"Non sono tanto le tragedie a definire le nostre esistenze, quanto le scelte che facciamo per affrontarle"

Arrow up
Arrow down
30 Set 2021

La colla in cianoacrilato nei VAD

Un dispositivo di accesso vascolare è un "corpo estraneo" che mette in comunicazione l'ambiente esterno e l'ambiente interno del corpo umano.

Ecco perché è importate sigillare adeguatamente il sito di venipuntura e fissare il catetere in modo ottimale, per limitare il rischio di complicanze.

La colla in cianoacrilato rappresenta una valida alternativa alla tunnellizzazione del catetere e ai sistemi di ancoraggio sottocutaneo, tanto che di recente la colla dermica è stata riconosciuta anche come standard di cura nelle linee guida INS 2021. Vediamo maggiori dettagli, in questo articolo.

Colla dermica in cianoacrilato per ridurre le complicanze dei VAD

Le complicanze dei VAD possono essere diverse e comportare anche gravi conseguenze per il paziente. Tra le più comuni, ad esempio, vi sono:

  • stravaso o infiltrazione;
  • occlusione/malfunzionamento;
  • dislocazione/migrazione/perdita del dispositivo;
  • trombosi;
  • flebite;
  • complicanze del sito di inserzione;
  • infezione sistemica e/o locale.

La colla in cianoacrilato permette di chiudere la cute sul sito di puntura, sigillando il sito di inserzione e fissando temporaneamente il catetere alla pelle (nel punto di inserimento e sotto il raccordo del catetere stesso).

In questo modo, oltre a garantire una maggior stabilizzazione del dispositivo inserito, è possibile ridurre il sanguinamento nel sito di uscita, creare una barriera di protezione tra ambiente esterno e interno e prevenire le infezioni.

Semplice da applicare e poco costosa, risulta essere una soluzione efficace non solo per la sicurezza ma anche per il comfort del paziente.

SecurePortIV: i vantaggi della colla in cianoacrilato per il fissaggio dei cateteri

Come anticipato, la colla dermica è stata riconosciuta nelle linee guida della Infusion Nursing Society 2021 come standard di cura nella gestione dei VAD.

SecurePortIV (prodotto da Adhezion Biomedical e distribuito anche da Delta Med) è al momento l'unico dispositivo di questo tipo autorizzato dalla FDA statunitense, per il fissaggio di cateteri periferici e centrali.

Resistente all'acqua fin dai primi istanti, permette di vedere sempre il sito di inserzione (aiutando a ridurre i cambi di medicazione). Questa colla in cianoacrilato, inoltre, unisce diversi vantaggi in un solo prodotto:

  • sicurezza: riduce le possibilità di movimento, migrazione e dislocazione del catetere;
  • azione antimicrobica: contro batteri gram-negativi e gram-positivi, lieviti e funghi;
  • versatilità: adatta anche a neonati, bambini prematuri e pazienti sensibili alla clorexidina;
  • impermeabilità: mantiene la medicazione più pulita e asciutta.

Vuoi conoscere, nel dettaglio, caratteristiche e vantaggi della colla in cianoacrilato SecurePortIV? Contattaci oggi stesso per avere maggiori informazioni.

 

Fonti

La colla in cianoacrilato, Davide Celentano, Fondazione Policlinico Gemelli Roma

In questa sezione puoi trovare tutte le news riguardanti i nostri dispositivi medici, aggiornamenti sul catalogo prodotti e comunicati stampa ufficiali dell’azienda. Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità? Iscriviti alla nostra newsletter utilizzando l’apposito form.

Resta aggiornato!